Meglio il campeggio o la vacanza al mare?

Se quest’estate sei indeciso se fare una vacanza al mare o un bel viaggio in campeggio, magari in un camping Sicilia, (di quelli che dispongono di tutti i comfort e le strutture ricreative di cui hai bisogno per una meravigliosa vacanza) ti diciamo noi come orientarti verso la migliore alternativa. Ovviamente il campeggio.

L’aria pulita

Una delle cose fantastiche del campeggio è respirare l’aria fresca di montagna! Il campeggio è immerso nella bellezza del verde di montagna e ti permette di godere dei freschi profumi naturali del bosco! Quando soggiorni in modo spartano nella tua tenda, non devi mai preoccuparti che l’inquinamento rovini il tuo contatto con la natura o con l’ambiente. Cose queste che non hai in un resort di mare.

Il budget

Una tenda, il pernottamento in un camping sono più economici di una vacanza al mare! Se consideri le tariffe notturne di un hotel o resort in una località balneare durante l’estate, i soldi da spendere lievitano: a parità di prezzo di una notte in un hotel sulla spiaggia, trascorri almeno una settimana in campeggio! La maggior parte delle strutture di camping infatti offre tariffe vantaggiose per il campeggio in modo che tu e la tua famiglia possiate godervi una vacanza favolosa senza spendere una fortuna! In giro per l’Italia ci sono campeggi per tutte le tasche, inclusi campeggi per tende, campeggi per camper, tende a campana e tanto altro ancora.

Se l’obiettivo della tua vacanza è “allontanarti da tutto”, il campeggio è la soluzione migliore! Ovviamente a patto che tu scelga di sostare in un ambiente tranquillo e appartato che ti immerge completamente nella natura!

Infine è importante non trascurare che durante il campeggio tu, insieme alla tua famiglia potrete anche godere xi una vasta gamma di attività divertenti invece di stare semplicemente seduto su una spiaggia tutto il giorno a prendere il sole! Nei camping viene infatti organizzata spesso una varietà di opzioni ricreative, tra cui pallavolo, badminton, bocce, nascondino per i piccoli, escursioni, trekking e tanto altro ancora. Se poi scegli un luogo con un fiume poco distante, potrai dedicarti alla pesca se ti piace o anche a fare un bel bagno.  Infine, se tutto ciò appena indicato non dovesse ancora suonarti abbastanza bene, ti ricordiamo che andare in campeggio offre anche la possibilità ai più piccoli di giocare, di fate amicizia e sbizzarrirsi stando sempre a contatto con la natura. Senza dimenticare la possibilità di fate grigliate all’aperto, falò e tanto altro.

Comments

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*